E’ pubblicata in Gazzetta Ufficiale il Decreto Green pass scuola, contenente le misure urgenti per l’esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, universitarie, sociali e in materia di trasporti.

In sintesi, le principali novità.

Il tampone molecolare

La validità del tampone molecolare è estesa a 72 ore

Le mascherine Ffp2

Altra novità: le mascherine Ffp2 e Ffp3  sono fornite ai docenti delle scuole dell’infanzia e per quelle di ogni ordine e grado dove ci sono alunni esonerati dall’obbligo dell’utilizzo delle mascherine

Green pass per chiunque accede a scuola

Fino al 31 dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza, al fine di tutelare la salute pubblica, chiunque accede alle strutture delle istituzioni scolastiche, educative e formative (di cui all’articolo 9-ter, commi 1 e 1-bis), deve possedere ed e’ tenuto a esibire la certificazione verde COVID-19.

Chi è esente

Le disposizioni del primo periodo non si applicano ai bambini, agli alunni e agli studenti nonché a coloro che frequentano i sistemi regionali di formazione, a eccezione di coloro che prendono parte ai percorsi formativi degli istituti tecnici superiori e degli istituti di istruzione e formazione tecnica superiore. Sono infine esonerati dall’obbligo di Green pass gli esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica

Validità del GreenPass

Contrariamente a quanto apparso in un primo momento, il green pass sarà valido subito dopo la somministrazione della prima dose solo per i guariti, mentre per chi si sottopone alla prima dose di vaccino, senza aver contratto il Covid, dovrà (ancora) aspettare quindici giorni. La certificazione per i guariti avrà durata di 12 mesi (e non più 6 mesi).e è necessario lo Spid o la Carta d’Identità Elettronica (CIE).

L’assistenza di Cambiapasso-Assoutenti Emilia Romagna

Assoutenti Emilia Romagna attraverso il suo progetto Cambiapasso offre ai cittadini la propria assistenza attraverso un servizio telefonico Covid operativo tre pomeriggi a settimana dalle 15 alle 18, ogni lunedì, mercoledì e giovedì.

L’esperto di Assoutenti Emilia Romagna risponderà al numero 051 0828 436.

Se hai bisogno del nostro aiuto scrivici a sportello@cambiapasso.it oppure utilizza il form a fondo pagina.

Realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Emilia Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico. Ripartizione 2020

 

    Hai bisogno del nostro aiuto? Contattaci!